.::Esox Mania Forum::.

http://www.esoxmania.com
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Inquinamento laghi laziali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
americo
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3490
Età : 52
Localizzazione : frosinone
Umore : sereno
Data d'iscrizione : 02.09.07

MessaggioTitolo: Inquinamento laghi laziali    Lun 29 Lug 2013 - 16:43


Sono infatti risultati fortemente inquinati due campioni esaminati nel comune di Bracciano, presso il fosso de la Lobbra ed in località Rio delle Mole, presso il fosso Grotta Renara, e un campione nel comune di Anguillara Sabazia, presso il fosso Pizzo Prato. Inquinato è il verdetto emerso dopo il prelievo realizzato nel comune di Trevignano Romano presso l’incrocio tra via dell’Arena e via San Pietro. Rientra invece nei limiti di legge il campione prelevato nel Comune di Anguillara Sabazia, presso via Belloni.
In totale sono stati ventitré i punti campionati dai tecnici: due campanelli d’allarme suonano anche per il Lago di Albano. Il primo, nel Comune di Castel Gandolfo, dove un prelievo è risultato fortemente inquinato in seguito alle analisi eseguite presso la spiaggetta che si trova in Via Spiaggia del Lago, all’altezza del civico 28/c. Il secondo, nel Comune di Rocca di Papa, dove il prelievo effettuato presso il rio a metà del bosco, sulla sponda orientale del lago, ha sottolineato la presenza di acque inquinate. Sempre nel Lago di Albano, sono invece risultati conformi al limite di legge i campioni controllati nel Comune di Castel Gandolfo, presso la spiaggia all'incrocio tra Via Spiaggia del Lago e la ss140dir e presso la spiaggia presso Via dei Pescatori 17.
Inquinate anche le acque del lago di Bolsena, nel Comune di Capodimonte, presso la Spiaggia in Viale Regina Margherita e nel territorio del Comune di Montefiascone alla foce del torrente presso il parco giochi. Buoni i risultati delle analisi nei laghi Posta Fibreno, Turano e Salto. Un discorso a parte merita il Lago di Vico dove oltre il monitoraggio sui parametri microbiologici, i tecnici di Legambiente hanno prelevato due campioni di sedimento lungo le sponde per la determinazione della concentrazioni di Arsenico risultate superiori di due o tre volte rispetto ai limiti stabiliti dalla legge. Ancora oggi la questione della Chemical City, la cittadella dove si fabbricavano armi chimiche durante la seconda guerra mondiale, è ancora tutta da affrontare. Dopo l’avvio della bonifica di un primo lotto con lo stanziamento di 150mila euro infatti non si sono più avute notizie sull’avanzamento dei lavori già approvati e meno che mai si hanno informazioni sui futuri interventi di risanamento.
I risultati della fotografia scattata dai biologi della Goletta dei Laghi di Legambiente saranno trasmessi ai Comuni e alle Province competenti, oltre che all'Arpa e alla Regione Lazio, sollecitando ulteriori analisi e interventi. “Le analisi eseguite nei laghi laziali evidenziano che, dove abbiamo riscontrato situazioni critiche – spiega Giorgio Zampetti, responsabile scientifico di Legambiente - i problemi arrivano direttamente da fossi, canali o scarichi che ancora continuano a portare reflui fognari non depurati negli specchi d’acqua”.
I dati raccolti dalla campagna ambientalista indicano comunque un miglioramento di alcune criticità riscontrate nello scorso anno. “Eppure ancora tanto rimane da fare – dichiara Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio - non bisogna per questo abbassare la guardia”. Occorre potenziare gli investimenti su reti fognarie, condotte circumlacuali e depurazione, richiamando le istituzioni ad impegnarsi in progetti speciali di bonifica, come nel caso del Lago di Vico, che non può più attendere ulteriori ritardi”.

_________________
My new homepage : www.ipike.it
italian fishing guide
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ipike.it
Matteo_vt

avatar

Numero di messaggi : 70
Età : 26
Localizzazione : Viterbo
Umore : Peschereccio
Data d'iscrizione : 21.10.13

MessaggioTitolo: Re: Inquinamento laghi laziali    Sab 26 Ott 2013 - 8:31

americo ha scritto:

“Le analisi eseguite nei laghi laziali evidenziano che, dove abbiamo riscontrato situazioni critiche – spiega Giorgio Zampetti, responsabile scientifico di Legambiente - i problemi arrivano direttamente da fossi, canali o scarichi che ancora continuano a portare reflui fognari non depurati negli specchi d’acqua”.
Sono di Viterbo e perciò non è raro che a volte mi facci qualche pescata sul fiume marta che entra direttamente nel lago di Bolsena . C'è da mettersi le mani nei capelli !! Praticamente una fogna a cielo aperto , scarichi fognari degli anni 50 che riversano liquami e compagnia bella direttamente nel fiume , che 400m dopo va a buttarsi nel lago di bolsena . Per non parlare dell'azienda che lavora e vende il pesce sempre sulle sponde del fiume ! La loro busta della spazzatura è il fiume praticamente -_-

Una tristezza infinita ! Si accorgeranno troppo tardi di quanto valgono le nostre acque interne , sia per la pesca e sia per il turismo ad essa correlata e non . Neutral 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
americo
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3490
Età : 52
Localizzazione : frosinone
Umore : sereno
Data d'iscrizione : 02.09.07

MessaggioTitolo: Re: Inquinamento laghi laziali    Dom 27 Ott 2013 - 5:23

Matteo caro non sapevo di questo stato del fiume, che si riversa nel lago ....incredibile ma possibile che in Italia dobbiamo distruggere tutto ....possibile che siamo così retrogradi?

non ho parole...ho lottato per una vita contro inquinamenti e distruzioni ambientali...ma mi rendo conto che a fronte dello sforzo fatto i risultati sono quasi impercettibili!!!


deprimente!!!

_________________
My new homepage : www.ipike.it
italian fishing guide
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ipike.it
manni

avatar

Numero di messaggi : 705
Età : 55
Localizzazione : Bauzanum
Umore : if you obey all the rules you miss all the fun
Data d'iscrizione : 08.06.10

MessaggioTitolo: Re: Inquinamento laghi laziali    Dom 27 Ott 2013 - 10:34

una vergogna, siamo nel 2013 ma non abbiamo capito ancora nulla per tutelare la nostra natura, viviamo in una repubblica di banane guidati da politici corrotti e nullafacienti, é semplicemente uno schifo!

manni
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Matteo_vt

avatar

Numero di messaggi : 70
Età : 26
Localizzazione : Viterbo
Umore : Peschereccio
Data d'iscrizione : 21.10.13

MessaggioTitolo: Re: Inquinamento laghi laziali    Dom 27 Ott 2013 - 17:26

americo ha scritto:
Matteo caro non sapevo di questo stato del fiume, che si riversa nel lago ....incredibile ma possibile che in Italia dobbiamo distruggere tutto ....possibile che siamo così retrogradi?

non ho parole...ho lottato per una vita contro inquinamenti e distruzioni ambientali...ma mi rendo conto che a fronte dello sforzo fatto i risultati sono quasi impercettibili!!!


deprimente!!!
Ciao Americo , hai usato proprio il termine adatto . Deprimente!

Come tutte le belle cose , ci si accorge della loro bellezza o di averle rovinate solamente quando quest'ultime vengono meno .

Eppure speravo in una tutela "almeno" rivolta al turismo che il lago fornisce ai comuni che bagna , tralasciando il "turismo da pesca" , ma a quanto pare le "autorità" se ne fregano e continuano a far si che gli scarichi riversino litri e litri di schifezze nel fiume che si riversa direttamente nel lago . Una tragedia direi , che sicuramente a lungo andare provocherà dei danni ingenti ad uno dei laghi più belli d'Italia secondo il mio parere .

Per non parlare poi di chissà quali altri scarichi disseminati sulle sponde di questo povero lago , immagino che le "coste" di bolsena non se la passino meglio .

Spero solo che qualche buon anima dei "piani alti" ( Che poi cosi alti non sono , anzi ) si degni di valutare la situazione e si degni di prendere dei provvedimenti seri .

Ma le continue richieste dei club ( Una del Club al quale sono affiliato , ad esempio ) , sempre state respinte dai "personaggi che lavorano lassù , si , ai piani alti rendeer " ,non fanno altro che accentuare la demotivazione di noi piccoli pescatori sportivi , che cercano di preservare un habitat magnifico nel quale molti si trovano a loro agio , ma del quale pochi si "preoccupano" .


manni ha scritto:
una vergogna, siamo nel 2013 ma non abbiamo capito ancora nulla per tutelare la nostra natura, viviamo in una repubblica di banane guidati da politici corrotti e nullafacienti, é semplicemente uno schifo!

manni
Ciao Manni , la vergogna è che invece abbiamo capito un bel pò su come fare per tutelare i nostri ambienti e nessuno si rimbocca le maniche per preservarli !

Demoralizzazione alle stelle quando si parlano di questi argomenti :-(
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
david frascarelli

avatar

Numero di messaggi : 128
Età : 31
Localizzazione : boccea
Umore : serenissimo
Data d'iscrizione : 06.02.13

MessaggioTitolo: Re: Inquinamento laghi laziali    Dom 27 Ott 2013 - 18:24

Una vergogna!! io avevo postato una foto di una carpa presa su un fiume che esce da Bracciano con una malformazione, li il problema non nasce dal lago ma dal centro di ricerca che a volte scarica rifiuti molto pericolosi e di pesci cosi li ce ne sono tanti!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Matteo_vt

avatar

Numero di messaggi : 70
Età : 26
Localizzazione : Viterbo
Umore : Peschereccio
Data d'iscrizione : 21.10.13

MessaggioTitolo: Re: Inquinamento laghi laziali    Dom 27 Ott 2013 - 19:15

david frascarelli ha scritto:
Una vergogna!! io avevo postato una foto di una carpa presa su un fiume che esce da Bracciano con una malformazione, li il problema non nasce dal lago ma dal centro di ricerca che a volte scarica rifiuti molto pericolosi e di pesci cosi li ce ne sono tanti!!
Cavolo mai vista una cosa del genere Shocked Shocked 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ettore69

avatar

Numero di messaggi : 1006
Età : 48
Localizzazione : Roma
Umore : Ottimo
Data d'iscrizione : 11.01.11

MessaggioTitolo: Re: Inquinamento laghi laziali    Lun 4 Nov 2013 - 15:02

E pensare che c'è gente che mangia questi pesci, rumeni ovviamente, chissà che conseguenze porteranno...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Matteo_vt

avatar

Numero di messaggi : 70
Età : 26
Localizzazione : Viterbo
Umore : Peschereccio
Data d'iscrizione : 21.10.13

MessaggioTitolo: Re: Inquinamento laghi laziali    Lun 4 Nov 2013 - 15:47

Ettore69 ha scritto:
E pensare che c'è gente che mangia questi pesci, rumeni ovviamente, chissà che conseguenze porteranno...
Puoi dirlo forte !!! Evil or Very Mad 

Che tristezza !
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Inquinamento laghi laziali    

Tornare in alto Andare in basso
 
Inquinamento laghi laziali
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» alluvione liguria
» motoraduno laghi garfagnana 27-28/07/13
» (6/1/14) - 1 First, due papere e 3 laghi.
» UNGHERIA Lago Balaton - 12° International Harley Festival - 8-12 giugno
» Fatemi capire (inquinamento in Lombardia)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
.::Esox Mania Forum::. :: Normative ed ecologia-
Andare verso: