.::Esox Mania Forum::.

http://www.esoxmania.com
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 I tanti perchè dello screening

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
americo
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3490
Età : 52
Localizzazione : frosinone
Umore : sereno
Data d'iscrizione : 02.09.07

MessaggioTitolo: I tanti perchè dello screening    Dom 12 Dic 2010 - 6:20

Allora ragazzi il pike national screening è stato un successo di partecipazione, fonte di tante gioie ma anche di tanti dolori .

A posteriori mi viene da sorridere, per alcuni era la cosa che ci voleva: una collaborazione tra pescatori nella rilevazione di dati che facessero emergere eventuali correlazioni tra l'interazione della variabili ambientali e le finestre di attività del pike, con alla fine un piccolo spazio per lanciare qualche sos o progetto di tipo ambientali e invece da qualcuno è stato criticato con vigore.

A differenza di quel che si fa normalmente parto dai dolori e non dalle gioie: il progetto per alcuni serviva solo per carpire spot, e a nulla è servito spiegare che a partire dal nome e cognome si poteva evitare di indicare il luogo preciso soffermandosi solo sulle fattezze tipologiche dello spot di pesca; Per altri era un modo per scrivere e riempire pagine di riviste ( questa a mio avviso era capziosa in quanto le riviste notoriamente sono nate per essere riempite di scritte ovviamente poi sta al lettore decretarne il successo e la pertinenza o l'insuccesso e l'accantonamento) vabbè....per altri ancora c'èra troppo poca ecologia per altri non era un progetto di tutela, per altri era troppo piscatorio ....allora queste tre critiche non pertinenti al progetto in verità sono scaturite da presentazioni un poco fuorvianti fatte in buona fede da amici nel tentativo di aiutarmi nella diffusione ( e quanto li ringrazio Dio sololo sa) ma è certo che imperfezioni di descrizioni a parte bastava aprire il questionario per capire la natura del Pike national screening; molti invece hanno criticato senza nemmeno aprirlo. Poi ci sono stati quelli che segnalavano il fatto che il tutto era capzioso e che serviva a rivendere i dati ....in basso invece c'èra indicato che i dati sarebbero stati utilizzati esclusivamente per i fini dello studio indicato. Per passare con chi diceva che non era chiaro il patrocinio della rivista; patrocinio invece chiaramente indicato in grande in alto; e ancora chi diceva che i dati presi dal pubblico dovevano tornare al pubblico in pompa magna. Per quest'ultimo aspetto io ho sempre asserito che i dati sarebbero stati pubblici e ho indicato che chiunque poteva averli gratuitamente con una semplice mail una telefonata al sottoscritto o una prenotazione attraverso esoxmania. Visti i problemi descrittivi precedenti non mi sono fidato di darlo in pasto ad ogni sito forum liberamente quindi Chiunque volesse il lavoro potrà chiederlo quindi nelle forme suindicate con la consapevolezza che potrà farlo solo per conoscenza personale e non per fini "lucrosi" altri utilizzi dovranno essere concordati con il sottoscritto anche perchè vanno rispettati i dettami della raccolta " ...solo ai fini di questo studio..." .

Passiamo alle gioie molto dopo il mio screening, è venuto fuori uno studioso, costui mi ha anche contattato per avere i dati dello screening perchè, dopo un primo esame li ritenne congrui e perchè in europa almeno, non c'èra nessuno che poteva aiutarlo e aveva svolto un lavoro così certosino . Alla fine ritenni di non fornire i miei dati perchè la situazione non mi era chiara e forse anche per erronea diffidenza figlia di esperienze difficili sul tema; niente di particolare ovviamente, ma essendomi scottato parecchie volte con questo screening senza colpo ferire ho temuto...me ne dolgo ma ho temuto. Ancora, un altro gruppo di studio tedesco ha percorso gli stessi passi con gli stessi identici obiettivi ; ovviamente subito, in svariati luoghi virtuali e non queste due attività, l'una come progettualità l'altra come realizzazione sono state osannate o perlomeno caldeggiate e descritte con giustezza ma soprattutto mai disprezzate. IL gruppo Tedesco era composto di ricercatori pagati e organizzati mica scemotti del quartiere e lo ripeto hanno pensato di percorrere lo stesso viatico, senza presunzione lo dico ma capire la coincidenza progettuale di lavori con obiettivi analoghi ecc
Insomma in italia non è facile portare avanti progetti , gratuitamente e per passione ma la tenacia ha vinto! Il lavoro del gruppo straniero fatto da un'Equipe di sicuro valore, per incanto , a mio avviso, ha reso il mio umile e duro lavoro, anzi il nostro lavoro, difficilmente criticabile come concetto almeno, e anzi ha dato nuovo lustro e vigore al PIke national screening italico! STEsso discorso per lo studioso; costui voleva i miei dati per provare a realizzare un lavoro da portare ad Helsinky in un importantissimo congresso , i dati dello screening italico sono stati quindi visionati anche se ancora non organicamente organizzati e sono stati definiti "congrui" . Allora dico io, è evidente che, anche per logica tutte queste coincidenze progettuali con il mio screening acclarano che l'argomento trattato dallo screening, alla faccia delle malelingue, è oggettivamente succulento e pregnante.

Del resto errori di giovinezza nella presentazione a parte o risentimenti marginali su cosa significava rendere pubblico un lavoro nessuno aveva mai criticato e negato che scoprire le eventuali interazioni delle variabili ambientali sull'attività del pike non fosse una conoscenza "preziosa" per non dire scientificamente pregnante. Anzi aggiungo, a detta del ricercatore sopra-menzionato, anche oltre oceano qualcuno ci ha provato. Insomma mica possiamo essere tutti scemi no? Ovviamente con i dovuti distinguo su mezzi, possibilità ecc

Bene, i dati raccolti dal sottoscritto sono rappresentati in parte da dati personali, anteriori allo "screening" raccolti per circa un ventennio e in parte quelli pervenuti di questi ultimi due anni quelli definitio pubblici, dagli amici , dai pescatori dai collaboratori che ringrazio e non finirò mai di ringraziare, oltre che in numero cospicuo dai lettori della rivista spinning passione allo stato puro, luogo nel quale è nata l'iniziativa; Poi ci sono le conclusioni e le statistiche che li vedono uniti.

quindi appena la rivista spinning terminerà le uscite sul tema screening, penso con il prossimo numero dovremmo aver terminato, le relative risultanze, generali e i dati raccolti in questiultimi due anni, saranno ottenibili fruibili gratuitamente da tutti coloro che ne faranno richiesta; come? semplice! Ad esempio prenotandosi su questo spazio, oppure mandando una mail ad americorocchi@mac.com oppure per chi cel'ha chiamandomi al telefono oppure per chi mi incontrasse di persona bastarà un "o Amerì" !

Per qualsiasi chiarimento sono qui; concludo dicendo che chi mi conosce e magari viene anche con me a pesca sa quanto badi a tutte queste variabili e sa, avendolo visto con i propri occhi, che quasi sempre indirizzo le mie uscite seguendo queste logiche ....bene sarà un caso che i successi in questi ultimi anni siano almeno quadruplicati? Sarà un caso che l'incrocio con giornate fantastiche, quasi sempre predeterminate si siano elevate all'ennesima potenza? SI ci sono anche momenti e situazioni di difficile interpretazione ma parlando di andamenti generali confermo che i risultati medi mi appaiono questi !Poi possiamo incappare in mille situazioni che possono rendere difficile, ma proprio per questo appassionante e sempre nuova e mai scontata la pesca al luccio; esempio: acqua più alta del consueto e conseguente diversa ubicazione dei posti di frega. Statistiche a parte se il pescatore non valuta questa "diversità ambientale" potrebbe sbagliare ugualmente la pescata e stare lontano dagli spot corretti post frega mandando a vuoto piani e strategie e studio dei momenti di attivazione !! Cosa vuoi prendere se non stai sui pesci proprio a causa d quel tal dettaglio sottovalutato....ma ciò secondo me è normale e conferma la regola .... "tutto ha una logica, magari una logica complessa ma una logica secondo me c'è sempre"

Ai posteri l'ardua sentenza; abbraccio tutti, soprattutto coloro che mi hanno aiutato e fornito schede, non posso citarli tutti ma ne cito due a rappresentanza ad esempio FUlvio e Daniele che non solo hanno collaborato ma mi hanno anche supportato nel tempo con continui feedback, addirittura con telefonate in diretta!! Persino su quando si attivavano le carpe....

grandiosi come grandioso è questo forum ; lungi da me ll'ipotesi di aver creato una bibbia su questi temi diciamo solo che l'osservazione lunga meticolosa oltre che compartecipata con altri nel mentre dello "screening pubblico" , potrà dare un contributo fattivo all'ambizioso traguardo di comprensione! FOrse un piccolo tassello , ma la vita è fatta di continui piccoli tasselli che fanno un grande mosaico. Una cosa è certa lo ripeto ...per qualcuno solo fortuna....da quando seguo le logiche desunte dai dati dello screening personale e pubblico l'incontro con giornate strabilianti precedentemente pronosticate e catture "extra large" si sono elevate all'ennesima potenza! MA poi c'è sempre qualcuno che allora critica i cm dei pesci ed ecco che si potrebbe ricominciare l'azione screditante , come a volte è realmente accaduto...ma la mia età ed il mio carattere, oltre che la conoscenza delle vere problematiche della vita, a quasi 50 anni ahimè ben chiare, mi fanno superare tutte questi pseudo "empasse" sempre con il sorriso sulle labbra consapevole che stiamo parlando di "PESCA" e non della fame nel mondo o di altre analoghe tragedie, per cui però stranamente quasi nessuno si accende!. Anche perchè poi tantissime persone invece, mi hanno aiutato incoraggiato e appagato di tanta amicizia e condivisione oltre che di momenti fantastici.

Ps visto che in forma personale il lavoro continua chi volesse la scheda da compilare può sempre chiederla al sottoscritto per poi rinviarmela compilata dopo le uscite
Ri ps NOn c'è bisogno di indicare il nome dello spot e/ qualsiasi altro dato sensibile!!! ma solo la tipologia del luogo, ovviamente i dati non saranno ne venduti e ne usati per altro che non sia il tema specifico in oggetto. Repetita Juvant!

grazie

con affetto Americo


Ultima modifica di americo il Gio 16 Dic 2010 - 13:43, modificato 29 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ipike.it
americo
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3490
Età : 52
Localizzazione : frosinone
Umore : sereno
Data d'iscrizione : 02.09.07

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Dom 12 Dic 2010 - 11:02

Orca la miseria venti email di richiesta in poche ore! sarete accontentati tutti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ipike.it
Pietro
Bass Maniaci
Bass Maniaci


Numero di messaggi : 1842
Età : 44
Localizzazione : Lodi
Umore :
Data d'iscrizione : 02.01.09

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Dom 12 Dic 2010 - 19:08

Beh, che dire GRANDE per tutto, per i risultati che sono sotto gli occhi di tutti, per la costanza e la competenza, per l'immenso amore che metti in tutto....

Sai che appena possibile voglio avere i dati e ti assicuro che se mi mandi la scheda, vedro' di partecipare attivamente al progetto.

Nel mio piccolo, e rifacendomi ad alcune tue considerazioni sullo screening, qualcosa e' migliorato anche per me.... Very Happy Very Happy

Resto in attesa dei dati e della scheda.

Ciao Americo.

Grazie.

Pietro

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
MGPIKE

avatar

Numero di messaggi : 1481
Età : 30
Localizzazione : Trentino
Umore : PIKE and BASS fanatic
Data d'iscrizione : 15.01.09

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Lun 13 Dic 2010 - 7:18

Innanzi tutto direi che mi prenoto per richiedere lo screening!!!!!!!!!!!!! Purtroppo i criticoni ci sono sempre...... Ma Americo, hai un forum di + di 400 iscritti che ti sostiene!!!!!!!! Forza e coraggio!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
americo
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3490
Età : 52
Localizzazione : frosinone
Umore : sereno
Data d'iscrizione : 02.09.07

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Lun 13 Dic 2010 - 7:21

22 ! Very Happy

Mi apsetterà un duro lavoro!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ipike.it
d.maggiani

avatar

Numero di messaggi : 57
Età : 41
Localizzazione : milano
Umore : ottimo
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioTitolo: eccomi!!   Lun 13 Dic 2010 - 8:42

ciao americo, io mi prenoto per l'epico lavoro!!!

ciao e grazie

davide
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gabri

avatar

Numero di messaggi : 42
Età : 32
Localizzazione : reggio emilia
Umore : boh
Data d'iscrizione : 24.04.10

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Lun 13 Dic 2010 - 11:39

Ciao Americo, se possibile mi prenoto anch'io!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dado
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3096
Età : 35
Localizzazione : Firenze
Umore : buono
Data d'iscrizione : 11.09.08

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Lun 13 Dic 2010 - 12:17

PRESENTEEEEEEEEEE....LO VOGLIO ANCHE IO Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

_________________
-ESOX C&R ESOX C&R ESOX C&R ESOX C&R ESOX C&R
                         
-I LOVE PIKE

-I LOVE BIG SOFT LURES

-SEMPRE IN PESCA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
recod78

avatar

Numero di messaggi : 51
Età : 39
Localizzazione : Chiavari
Umore : ottimo direi
Data d'iscrizione : 10.09.10

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Lun 13 Dic 2010 - 13:42

Mi prenoto per dati e moduli, grande idea Americo, come sempre!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 41
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Lun 13 Dic 2010 - 15:35

Come capita molto spesso ,a volte le cose non vengono recepite x quello che sono ,incertezze ,dubbi ed i tanti perchè alimentano pensieri che si allontanano da un lavoro semplice ma complesso...

ogni volta che salta fuori un idea ,sembra che questa debba passare un milione di consensi prima di essere accettata...ma poi da chi...mi chiedo...

a lavoro finito tutti hanno idee su come dovevano essere fatte o come dovevano essere impostate...

ci vuole la Tua Pacatezza ,come sempre ,e come ormai ti ripeto da sempre ,e molte volte mi chiedo come fai ,perchè IO avrei mandato qualcuno ............................................
e TU mi rispondi sempre con la solita calma ,quella che ti contraddistingue e che ho imparato ad assaporare...

voglio dire anche che alcuni ,che ti hanno criticato ,hanno avuto il buon gusto di farlo educatamente...e questo gli fa onore ,ai quali va tutto il mio rispetto...
e continuerò sempre a dire che è un bene ,che c'è gente che la pensa diversamente...
sennò sai che palle...su cosa ci confronteremo...

adesso a lavoro finito ,vorrei anche dire che la vita non scorre sempre liscia come l'olio e in questi 2 anni ci sono stati episodi che forse , e giustamente ,qualcuno non conosce...
il Tuo lavoro che è stato massacrato da riforme varie...
i Tuoi genitori che hanno avuto dei momenti particolari...con un Tuo viaggio abbandonato all'ultimo minuto...
e mille peripezzie (problemi) con la rivista che...con il buon senso e la passione di ALcuni...ha ripreso il suo tortuoso cammino...con la volontà e la voglia di farlo anche GRATIS...

ma ,nonostante tutto ,hai portato avanti questo lavoro ,appoggiato da tutti quelli che ci hanno creduto e lo hanno fatto senza farsi mille domande e problemi vari...

ti ringrazio per gli elogi che fanno sempre piacere ,per il mio contributo ,che è stato uguale a quello di tutti ,e visto che non ho partecipato allo screening direttamente perchè quando lo volevo fare...ero con TE a pesca...mi farebbe piacere ricevere i risultati solo alla fine...

a questo punto credo di dover essere IO a ringraziarti per avermi aperto un mondo a Me sconosciuto...
aver dirottato lo screening anche verso altre tecniche di pesca ci ha tolto delle belle soddisfazioni...
in particolar modo x il CarpFishing...in questi 2 anni ho raccolto i momenti delle catture di alcuni Amici che mi hanno aiutato in questo piccolissimo e ristretto lavoro...raccogliendo lo stupore degli stessi Ragazzi coinvolti...
e per questo li ringrazio...
Hanno partecipato mio cugino Antonio Clemenzi e suo cognato Mario...
Mirko Antonelli e il socio Paolo...
il sottoscritto e Cesare Marocchi...
le catture sono state effettuate in posti e luoghi differenti come il Fiume ,lago vulcanico e dighe...

credo di aver detto tutto...o forse no...
cmq...avanti così...

GRAZIE CAPITANO...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
loris61

avatar

Numero di messaggi : 31
Età : 56
Localizzazione : rimini
Umore : come il cielo terso
Data d'iscrizione : 31.10.10

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Lun 13 Dic 2010 - 18:09

Ciao Americo sarei davvero contento ed onorato di avere la possibilità di accedere a questo studio.
Un saluto Loris
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
tiber

avatar

Numero di messaggi : 1232
Età : 48
Localizzazione : ROMA
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 17.01.09

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Lun 13 Dic 2010 - 18:55

Ave Americo,

se puoi manda tutto anco a mì, ciò !!!


Lucciosamente,
Tiber.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
americo
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3490
Età : 52
Localizzazione : frosinone
Umore : sereno
Data d'iscrizione : 02.09.07

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Mar 14 Dic 2010 - 5:46

SORCIO76 ha scritto:
Come capita molto spesso ,a volte le cose non vengono recepite x quello che sono ,incertezze ,dubbi ed i tanti perchè alimentano pensieri che si allontanano da un lavoro semplice ma complesso...

ogni volta che salta fuori un idea ,sembra che questa debba passare un milione di consensi prima di essere accettata...ma poi da chi...mi chiedo...

a lavoro finito tutti hanno idee su come dovevano essere fatte o come dovevano essere impostate...

ci vuole la Tua Pacatezza ,come sempre ,e come ormai ti ripeto da sempre ,e molte volte mi chiedo come fai ,perchè IO avrei mandato qualcuno ............................................
e TU mi rispondi sempre con la solita calma ,quella che ti contraddistingue e che ho imparato ad assaporare...

.....
GRAZIE CAPITANO...

Vedi Daniele quando in alcuni momenti ti rendi conto che i detrattori sono sempre dietro l'angolo è bene trovare chi ti conosce davvero, ti chiama per nome e cognome, mangia insieme a te dividendosi pure la cioccolata e che sa come sei ......Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ipike.it
americo
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3490
Età : 52
Localizzazione : frosinone
Umore : sereno
Data d'iscrizione : 02.09.07

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Mar 14 Dic 2010 - 6:12

Vi aggiorno di alcune vicissitudini per me simpatiche ma reali:
Intanto non taccio che mi stanno arrivando mail di richiesta, di apprezzamento e tanti attestati di stima sono davvero confortato. NOn oso pensare di avere verità in mano e di aver svelato chissà quale arcano ma solo di aver raccolto dei dati provando a capire.....e secondo me qualcosa torna....sempre secondo me....ovviamente

ora invece il TG delle cose strane che appaiono in giro per la rete:

Un gruppo tedesco fa uno studio pari al mio negli obiettivi ( sicuramente con grossi mezzi e competenza) risposta dei detrattori. allo screening tedesco ...è una cosa interessante......il concetto di questo lavoro non è criticato da nessuno.....ma lo screening italiano con gli stessi identici presupposti anche con più variabili esaminate aggiungo, dovrebbe essere una boiata..... che gli studiosi siano più titolati di me non ci piove anche se mi sono avvalso di persone quotate....ma stellette a parte ....concettualmente l'idea e gli obiettivi del loro lavoro sono praticamente identici al mio Screening.....

Uno studioso cerca i miei dati, li esamina li vede congrui ma da riorganizzare, ci avrebbe fatto un lavoro per un congresso importantissimo mi pare ad Helsinky......poi decido di non cederli per timore..... e qualcuno continua a dire che lo screening è una stupidaggine.....solo a posteriori mi è venuto in mente ....Americo dovevi darglieli ed attendere che il lavoro girasse....solo a quel momento dovevi dire che i dati erano quelli dello screening italico...sai quante facce sbiancate!!!?!?

Oltre oceano molti studiosi hanno tentato di dipanare i misteri sulle finestre di attività del pike in riferimento alle variabili ambientali...... pare che ci siano dei testi sul tema mi piacerebbe leggerli tral'altro e li cercherò......ma per qualcuno il tema dello screening italico non era valido!!! però nel mentre a piè sospinto si dice da ogni dove che qualsiasi pescatore cerca di dare spiegazioni sull'attività dei pesci e che sarebbe bello tentare una comprensione dei perchè delle attivazioni.....però lo screening per alcuni continua a non essere pertinente

Per alcuni lo screening non interessa è una stupidaggine ....dalle stesse voci però bisognava renderlo pubblico che più pubblico non ci sia ! Il Fatto che per me darlo gratis a chi lo chiede e a chi ha collaborato e pubblicarlo su una rivista è un fatto pubblicamente condiviso non conta! DOvrei rispettare il pensiero altrui del concetto di pubblicità da dare al mio lavoro! Ma non era il mio lavoro ? Ma poi se non è pertinente ed è una boiata perchè dovrebbe essere di interesse generale....stavo pensando di metterlo al supermercato.... ma poi ho pensato dovrò darlo a tutte le cattene o basta la COOP ..... confermo seriamente che è per chiunque lo voglia gratis basta chiedermelo.

Questa è più carina i lucci sono anarchici è non è possibile spiegarne i comportamenti....altro che studi e screening....ma porca la miseria come fanno, penso io, ad essere tutti anarchici allo stesso modo e allo stesso momento? Perchè , contiinuo a riflettere, si attivano tutti allo stesso momento? Allora rispondono a stimoli ben precisi? ...lascio a voi la risposta.....

Potrei continuare ma mi fermo tutto questo per dire che quando uno fa una cosa deve attendersi sempre di tutto...ma se solo si riflettesse che .....stiamo parlando di pesca......

Ma ci fosse altro dietro queste critiche sui contorni lontani fumosi dello screening? No dai spero e penso di no! sono un quasi 50enne, Forse ingenuo, ma preferisco e continuo a pensare che siano tutti in buona fede! Per poter pensare ad un mondo della pesca unito e pieno di prospettive piscatorio natural ecologista.


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ipike.it
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Mer 15 Dic 2010 - 17:32

Anch'io voglio lo screening , cosa devo fare per averlo!Mettimelo nel pacco regalo!

GRAZIE.

SERGIO G.
Tornare in alto Andare in basso
americo
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3490
Età : 52
Localizzazione : frosinone
Umore : sereno
Data d'iscrizione : 02.09.07

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Mer 15 Dic 2010 - 18:57

OK devi solo attendere un pochino e poi lo invio in formato elettronico

Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ipike.it
Manuel71

avatar

Numero di messaggi : 350
Età : 46
Localizzazione : castelfranco Emilia
Umore : buono sopratutto quando incontro l'amico esox
Data d'iscrizione : 28.04.09

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Gio 16 Dic 2010 - 10:32

Ciao Americo, fossi in te mi preoccuperei il giorno in cui non riceverai più critiche o commenti ironici, quando uno porta avanti studi/idee o quant'altro troverà sempre gente invidiosa pronta a criticare.
Fatta questa premessa ti volevo dire che anche io sarei molto interessato a ricevere lo studio che penso sia sicuramente approfondito pertinente e fatto con amore per queelo che uno fa da una persona umile e competente come te; poi tanto per dire domenica fatto una capatina, 3 ore, a pesca con Cristiano giusto in corrispondenza della luna e abbiamo salpato 2 lucci e 1 è scappato ( erano i nioti dei figli dei lucci irlandesi visto le dimensioni ) ma sono stati gli unici usciti insieme ad un altro di alta pesona sempre nella medesima finestra usciti a spinning in tutta la gionata ( confermato da chi pescava da mattina presto ) quindi anche noi abbiamo trovati lucci anarchici come i tuoi Very Happy Very Happy .
Una abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
americo
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3490
Età : 52
Localizzazione : frosinone
Umore : sereno
Data d'iscrizione : 02.09.07

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Gio 16 Dic 2010 - 10:45

SI Manuel sarai accontentato e grazie del conforto

è evidente che qualcosa incide sull'attivazioni dei PIKE !

Per il resto è cosa nota. tanti nemici tanto onore... ma quel che mi confota è avere tanti e tanti amici con cui ho condiviso , piccoli segreti , spot pescate aiuti ecc pensavo ....certo che la pesca scalda parecchio gli animi .....ma la cosa più bella che hai detto e che mi illumina d'immenso sono le tue parole quando mi hai definito " umile" ti ringrazio ! E' il complimento più bello che mi potesse arrivare



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ipike.it
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 41
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Gio 16 Dic 2010 - 22:11

sergio.bs ha scritto:
Anch'io voglio lo screening , cosa devo fare per averlo!Mettimelo nel pacco regalo!

GRAZIE.

SERGIO G.

a TE...te lo porto IO il "Pacco"... Razz Razz Razz ...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 41
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Gio 16 Dic 2010 - 22:14

americo ha scritto:
SI Manuel sarai accontentato e grazie del conforto

è evidente che qualcosa incide sull'attivazioni dei PIKE !

Per il resto è cosa nota. tanti nemici tanto onore... ma quel che mi confota è avere tanti e tanti amici con cui ho condiviso , piccoli segreti , spot pescate aiuti ecc pensavo ....certo che la pesca scalda parecchio gli animi .....ma la cosa più bella che hai detto e che mi illumina d'immenso sono le tue parole quando mi hai definito " umile" ti ringrazio ! E' il complimento più bello che mi potesse arrivare




E BASTA...HAI ROTTO... affraid

MILLANTATOREEEEEEEEEE... Suspect

NON CE LA FACCIAMO PIU' A SENTIRE LA SOLITA SOLFA... Laughing

Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz Razz


_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
samupike

avatar

Numero di messaggi : 744
Età : 27
Localizzazione : CASTIGLION FOSCO (PG)
Umore : luccio dipendente
Data d'iscrizione : 22.04.10

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Dom 26 Dic 2010 - 22:20

mi prenoto anch io per lo screening!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cristiano
Admin
avatar

Numero di messaggi : 625
Età : 48
Localizzazione : reggio emilia
Umore : tranquillo
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Lun 27 Dic 2010 - 10:39

Ciao Capitano!
Stano che i "papaveri" che definiscono il tuo lavoro una boiata poi rosichino per i risultati che ottieni... Very Happy
io sarei mooolto interessato a ricevere lo screening e se mi mandi la scheda sarei onorato di partecipare, nel mio piccolo, al tuo lavoro.
cristiano
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
americo
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3490
Età : 52
Localizzazione : frosinone
Umore : sereno
Data d'iscrizione : 02.09.07

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Lun 27 Dic 2010 - 17:32

Ok cristiano anche per te
grazie per i complimenti



la vita è così ....ma se uno crede in quel che fa va avanti e basta....mamma mi ha fatto "non troppo alto" ma in quanto a zucca cervello e capatosta....non sono malaccio per niente! Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ipike.it
ESOXMAN

avatar

Numero di messaggi : 315
Età : 37
Localizzazione : Roma
Umore : ...INSOMMA...
Data d'iscrizione : 26.06.09

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Mer 29 Dic 2010 - 9:46

Ragazzi probabilmente per lo screening ci sarà una piccola novità sul forum.
Con americo abbiamo pensato di allargare il database dei dati sul nostro amato pike.
Cioè coinvolgervi nella raccolta dei dati utili, diventare parte attiva di questa missione iniziata dal sommo Rocchi.
Ma Aspettiamo Americo che ci darà indicazioni più precise al riguardo.
Saluti a tutti belli e brutti.

_________________
...AMO QUELLA COSA CHE FINISCE PER "NO"!!!...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
wackyman

avatar

Numero di messaggi : 1158
Età : 34
Localizzazione : massa
Umore : se pesco sto da dio
Data d'iscrizione : 18.09.08

MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    Sab 8 Gen 2011 - 21:54

americo da bravo biologo marino,posso non voler lo screening?!come si fa ad averlo?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: I tanti perchè dello screening    

Tornare in alto Andare in basso
 
I tanti perchè dello screening
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 4Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Non chiedetemi perchè l'ho fatto , ma l'ho fatto...
» Tanti chilometri e....
» perchè se si colpisce con top spin bisogna impattare più in alto?
» Tanti Auguri Davide(Acq)...
» Tanti Auguroni...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
.::Esox Mania Forum::. :: Pike national screening prenotazioni-
Andare verso: