.::Esox Mania Forum::.

http://www.esoxmania.com
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 ASI PESCA

Andare in basso 
AutoreMessaggio
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: ASI PESCA   Mer 8 Dic 2010 - 23:30

Direttivo GSI
Cos'è ASI PESCA?
ASI PESCA sta per Alleanza Sportiva Italiana settore Pesca, l'ultimo settore tecnico-sportivo nato che si va ad aggiungere agli altri 92 già presenti e gestiti da ASI.
Tradizionalmente molto presente nell'Atletica Leggera, l'ASI rappresenta una realtà molto affermata nelle arti marziali, con numerose iniziative nel Karate e negli sport di combattimento quali la kick boxing, ma grande rilevanza hanno anche gli sport di squadra, soprattutto pallavolo, pallacanestro e calcio.
Storica la sua presenza nel riconoscimento delle auto storiche.
Riconosciuta dal CONI e dal Ministero dell'Ambiente quale ente di tutela ambientale, l'ASI nel suo nuovo nato settore Pesca rappresenta la tanto invocata risposta alle perplessità e problematiche riguardanti la gestione della pesca sportiva italiana. Pagliarini l'ha definita "un abito cucito su misura sulle esigenze del pescatore responsabile", come cioè un'opportunità unica per poter finalmente emergere dall'anonimato che da sempre ci caratterizza e per poter dissentire da chi fino a ieri ha rappresentato nelle opportune sedi politiche le volontà e gli interessi di pochi.
Nelle mani dell'ormai celebre professionalità e serietà di Gianluca Milillo (il responsabile tecnico del settore Pesca), l'ASI PESCA si configura in questa fase iniziale in settori disciplinari considerando però tale divisione come un passaggio obbligato derivato dalla moltitudine di realtà aggregative che da sempre contraddistinguono la pesca sportiva italiana.
Ed essendo la nascita dell'ASI PESCA frutto dell'evoluzione di questo panorama associazionistico, ciascuna delle discipline tecniche prese in considerazione in questa prima fase, saranno gestite da soggetti appartenenti ad alcune di esse e nello specifico:

- SETTORE CARPFISHING: Andrea Marchiori
- SETTORE SILURO: Alberto Fantini
- SETTORE BARBELFISHING: Sergio Farina

A queste figure si aggiunge vuoi per comodità gestionale, vuoi per le caratteristiche strutturali della pesca sportiva nazionale, un responsabile territoriale per il sud-Italia: Francesco Vozza.

Tutti nomi che rappresentano una forte volontà comune di cambiamento concreto dell'attuale situazione ittico-ambientale italiana.
In questa fase iniziale, l'ASI PESCA creerà circoli affiliati in tutto il territorio nazionale che andranno a costituire entro il 2011 una fitta rete presente su tutto il territorio italiano.
La creazione di questi circoli e l'appartenenza ad essi rappresenterà finalmente la possibilità di partecipare attivamente alla gestione territoriale ed ambientale dei corsi d'acqua che abitualmente frequentiamo, ponendo direttamente all'attenzione degli organi competenti e nelle opportune sedi, le problematiche che ogni giorno si presentano agli occhi di tutti noi pescatori impotenti.
La formazione tramite i tecnici del GETA PESCA, (l'organismo tecnico deputato alla gestione tecnico-operativa dell'ASI PESCA) porterà alla creazione di corpi di vigilanza volontaria autogestita dagli stessi circoli, sempre tramite l'istituto GETA PESCA sarà possibile realizzare concessioni territoriali in modo da poter direttamente controllare e preservare i corsi d'acqua e in più la partecipazione alla vita politica e gestionale in materia ittica risulterà alla portata di tutti.Queste sono solamente alcune delle attività che sarà possibile realizzare dalla neoformata ASI PESCA e che si andranno ad aggiungere a quelle non meno importanti di natura sportivo-agonistica e che riguarderanno la creazione di campionati nazionali dedicati alle singole discipline e riconosciuti dallo stesso CONI.




PERCHE' ASI PESCA

L’obiettivo principale nasce dall’esigenza oramai improrogabile di creare uno strumento concreto, al servizio del panorama della pesca sportiva, che abbia il compito di aumentare il livello culturale e di conseguenza le opportunità di sviluppo ecosostenibile della pesca sportiva elevando il livello di interazione responsabile tra il pescatore e l’ambiente ove si svolge la sua disciplina.
Di unificare le singole discipline che hanno incontrovertibilmente in comune la salvaguardia degli ecosistemi acquatici, della fauna ittica e del futuro della disciplina stessa.
Di partecipare da protagonisti al processo democratico che stabilisce le norme, i piani di gestione, la progettualità e la programmaticità che regola il nostro interagire con gli ambienti naturali fequentati dal pescatore, senza scendere a compromessi dettati da fini egoistici o di parte.
Avere quindi l'opportunità per un pescatore di rappresentare se stesso senza dover aderire a sovrastrutture da cui non si sente rappresentato.
In un evoluzione sempre più sensibile verso l’ambiente del pescatore moderno, non poteva non essere affrontato il tema “del futuro”: lo stato dei fatti nel panorama di tutela e conservazione dei nostri ecosistemi acquatici e della risorsa ittica.
La morale del catch and relase, della compatibilità ambientale del moderno pescatore sportivo di fatto può sembrare un ipocrisia se poi non ci rendiamo conto che tonnellate di pesce quotidianamente vengono trafugate con scopi commerciali dai nostri fiumi o uccisi colpendo l’acqua: chi tutela, venera e rilascia la sua cattura, non può non reagire ai crimini che minacciano il futuro della nostra risorsa.
Pertanto l’unica risposta reale, fattibile e determinante che può essere tradotta da un impianto associativo volontario è “portare cultura”.
La consapevolezza contro il disinteresse, la partecipazione contro il vuoto sociale, la conoscenza contro l’ignoranza sono alcuni degli elementi chiave necessari per costruire nelle nuove generazioni quel livello di responsabilità cosciente che aumenterà il livello di cultura ambientale e con esso i valori dell’ecosostenibilità: “poter usufruire domani almeno della risorsa presente oggi”.
Come referente nazionale del settore pesca in ASI sono consapevole che è impossibile spiegare un progetto tanto vasto attraverso un forum, così come è altresì impossibile sintetizzare un messaggio di tale potenza.
Questa volta non vi si chiede di aderire all'ennesima associazione, ma di utilizzare uno strumento che possa permettervi di portare autonomamente i vostri progetti, di essere voi "l'associazione" e di costruire voi il vostro futuro.
La pesca sportiva in questo può fare molto essendo svolta non sovrapponendosi all’ambiente ma, in una chiave di lettura più evoluta e moderna, vivere in compartecipazione cosciente l’ecosistema che ci vede ospiti partecipando in modo concreto e fattivo alla realizzazioni delle norme che ne regola la gestione.
Come potrete intuire dalla mia assenza dai forum in questo periodo, abbiamo molto da realizzare, costruire e progettare, per far si che i pensieri comuni si tramutino in azioni concrete e condivise.
Porgo inoltre un ringraziamento a tutti i ragazzi che con me si sono fatti carico di un impegno tanto intenso e gravoso e che con me ne condividono l'importanza e la necessità, e ringrazio di cuore tutto quel mondo della pesca responsabile che quotidianamente mi spinge a dare di più con il suo sostegno e calore: solo insieme, tutti insieme, possiamo "passare oltre"..

Gianluca Milillo
Responsabile Nazionale
ASI Settore Pesca Sportiva



Asi Pesca non è l'ennesima associazione, ma è uno strumento di responsabilità e potere che nelle mani di un gruppo può permettergli di colmare il vuoto gestionale senza che il Gruppo perda la sua identità

Asi Pesca non è l'opportunità di disegnarsi leggi e regolamenti ad uso e consumo egoistico dei pescatori, ma è la strumento per fare leggi a tutela dell'ambiente e della pesca

Asi Pesca non è un'altra fipsas,Arci o Enal ma ne ha lo stesso potere (anzi considerati i nr di più) che utilizzerà per fini ecosostenibili e non per monopolizzare strangolando la pesca.

Asi Pesca non ha "poltrone" o strumenti gerarchico piramidali: ogni singolo gruppo ha le stesse potenzialità e opportunità.

Asi Pesca non accentra, perchè ti permette di rappresentarti da solo.

Asi Pesca non ha fini economici, commerciali, politico partitici, agonistico deviati, e di dipendenza pecorecchia con gli enti visto che non ha debiti morali e non deve chinare il capo per difendere una concessione o un permesso....

Gianluca Milillo
Responsabile Nazionale
ASI Settore Pesca Sportiva






_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pikefer

avatar

Numero di messaggi : 197
Età : 29
Localizzazione : ROMA
Umore : Variabile
Data d'iscrizione : 31.03.08

MessaggioTitolo: Re: ASI PESCA   Gio 9 Dic 2010 - 18:51

Citazione :
Avere quindi l'opportunità per un pescatore di rappresentare se stesso senza dover aderire a sovrastrutture da cui non si sente rappresentato.

Mi piace!!!!!



Citazione :
Asi Pesca non è un'altra fipsas,Arci o Enal ma ne ha lo stesso potere (anzi considerati i nr di più) che utilizzerà per fini ecosostenibili e non per monopolizzare strangolando la pesca.


Per realizzare questo obbiettivo, principale e indispensabile, bisognerà "fare selezione" purtroppo... tra le varie tecniche e modi di intendere la pesca credo fermamente che solo alcuni possano proiettarsi su questo progetto.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: ASI PESCA   Gio 9 Dic 2010 - 22:58

Il bello viene qui...
perchè si parla esclusivamente di ambiente di pesca ,ovvero salvaguardare il territorio ,e non sul fatto ad esempio se far passare la 3° canna nel CF ,o la traina a Spinning ,o che ne so 3 kg in più di pastura...

per formare un circolo ASIpesca devono partecipare 8 persone dove non c'è un capo e ne un sottocapo ,le decisioni si prendono in 8 ,e gli 8 rappresentano loro stessi ,i quali devono rappresentare l'ambiente che intendono controllare...

scarichi abusivi di solidi ,liquidi ,modifiche agli argini ,riservare delle aree per la riproduzione...in tutto questo c'è il supporto del GETAPesca...che come evidenziato sopra può formare guardie ittiche volontarie e far avere dei tratti territoriali in concessione per controllarli...

hai 7 amici ....chi pesca con e con che... bene...
devi formare una associazione di pesca ,e poi aderire ad ASIPesca...

voi controllate ,e gestite mettendo in evidenza quelle che per voi sono le problematiche del vostro tratto di fiume...e potete appoggiare quelle categorie che lottano x la stessa causa...
un controllo diretto da parte di chi la pesca la vive tutti i giorni...

poi sul fatto di fare selezione...
penso che quello sia doveroso...ma si fa da solo...
da una parte chi ha voglia di fare....e dall'altra chi resta sempre a guardare ,parlare e lamentarsi senza mai muovere un dito...
adesso si hanno i mezzi per poter combattere...

ASIPesca ti dà la possibilità di entrare nelle giunte regionali e parlare ,proporre ,presentare...

la strada è appena iniziata...forse nel mondo dello Spinning certecose non si sanno...
ma ti assicuro che in altre realtà pescatorie si stà muovendo molto velocemente...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pikefer

avatar

Numero di messaggi : 197
Età : 29
Localizzazione : ROMA
Umore : Variabile
Data d'iscrizione : 31.03.08

MessaggioTitolo: Re: ASI PESCA   Ven 10 Dic 2010 - 20:57

Citazione :
poi sul fatto di fare selezione...
penso che quello sia doveroso...ma si fa da solo...
da una parte chi ha voglia di fare....e dall'altra chi resta sempre a guardare ,parlare e lamentarsi senza mai muovere un dito...
adesso si hanno i mezzi per poter combattere...


Non mi riferisco a questo tipo di selezione... è indubbio che ci sarà sempre chi rimarrà a guardare e lamentarsi, che accetterà di buon grado trasferirsi definitivamente in un laghetto quando non ci sarà più niente da osservare mentre si sfalda.
la selezione credo dovrà abbracciare esclusivamente le associazioni che propendono per una idea della pesca lontana da tristi cunicoli economici, lontana da ottiche garistiche (principale sbocco di molteplici associazioni), avente come primo obbiettivo l'ambiente e la valorizzazione della pesca come attività turistica, come disciplina nobile da proiettare nel futuro.
nella fipsas non mi sono mai riconosciuto.. non rispecchia le mie esigenze e quelle di tanti.
le associazioni di garisti non mi rappresentano, comprese quelle di pesca al black.
spero con questo progetto possa nascere qualcosa di decisamente migliore Wink

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: ASI PESCA   Ven 10 Dic 2010 - 22:04

il gruppo che andrà a formare poi l'ASIPesca deve essere formato da 8 elementi ,che preferibilmente praticano discipline diverse...

ad esempio...la butto li...
CarpFishing ,pesca del Siluro ,Ledgering ,al Colpo ,Spinning ,ecc...

l'associazione è lontana per quanto riguarda la gestione delle associazioni di pesca in generale...

ASIPesca controlla il territorio ,un lago ,un fiume per esempio...
ecco perchè ci vogliono rappresentanti di diverse discipline...
cercare un'unione tra i modi di pensare e agire di tutti...insieme x il tratto di fiume dove si pesca...nessuno prevale sull'altro...

infatti qui ti rimetto ciò che dice Milillo...

Asi Pesca non è un'altra fipsas,Arci o Enal ma ne ha lo stesso potere (anzi considerati i nr di più) che utilizzerà per fini ecosostenibili e non per monopolizzare strangolando la pesca.

Asi Pesca non è l'opportunità di disegnarsi leggi e regolamenti ad uso e consumo egoistico dei pescatori, ma è la strumento per fare leggi a tutela dell'ambiente e della pesca

presentare una legge del NO KILL TOTALE...
pulizia delle sponde ,sistemazioni delle sponde ,accessi alle sponde...

forse non te ne sei accorto ...ma stai già pensando come ASIPesca... Very Happy Very Happy Very Happy cheers cheers cheers

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: ASI PESCA   Lun 14 Mar 2011 - 12:33

sorcione ....
confermo tutto quanto da te scritto!!!!
Gianluca è un amico ...
e con il G.P. F.T. siamo appunto affiliati ASI.
Torna in alto Andare in basso
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: ASI PESCA   Mar 15 Mar 2011 - 10:22

Perfetto...siete sicuramente un passo avanti...si fa molto piacere...ben fatto...
Chi meglio di Voi ,che conoscete le vostre zone ,sa dove andare a parare...
ottima iniziativa...

x Quanto riguarda Gianluca...è vero è un Amico...Amico di tutti quelli che hanno la volontà e la voglia di salvare il futuro delle nostre acque...persona impagabile...



_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: ASI PESCA   

Torna in alto Andare in basso
 
ASI PESCA
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [fly] St Croix 42F764.4
» Oltremare-Pro
» Quale Weiss Cannon è simile alla Tecnifibre Black Code
» Hola Hola Hola Vo a Dormì Nell'Aiola
» Esericizi per migliorare apertura e spinta

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
.::Esox Mania Forum::. :: Normative ed ecologia-
Vai verso: