.::Esox Mania Forum::.

http://www.esoxmania.com
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 GRANCHI CINESI

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
wackyman

avatar

Numero di messaggi : 1158
Età : 35
Localizzazione : massa
Umore : se pesco sto da dio
Data d'iscrizione : 18.09.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Gio 11 Feb 2010 - 14:44

puttana eva perchè nn rieco a copiare ed incollare le cose nel forum?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
wackyman

avatar

Numero di messaggi : 1158
Età : 35
Localizzazione : massa
Umore : se pesco sto da dio
Data d'iscrizione : 18.09.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Gio 11 Feb 2010 - 15:15

ho trovato un paio di articoli su questi granchi...che sono dei fake....creati ad arte o no,nn lo so,ma giocano sulla paura dei ''cinesi'' e sulla paura di un alloctono che arrivi e ci divori....fattò sta,che dal punto ittiologico,e mi permetto di saperne un minimo,fanno una grossa confusione....il granchio cinese(eriocheir sinensis) è un animale dulciacquicolo o eurialino...di dimensioni simili ad un granchio comune e già piuttosto diffuso(aimè) in italia ,come ad esempio nella laguna di venezia...è dannoso si,ma quanto un procambarus clarkii..il Paralithodes camshatica è tutt'altro animale,una sorta di granceolona che ha bisogno d'acqua fredda,fonda e pulita per prosperare.... e che probabilmente troverete nei supermercati come ''queenCrab'' ,generalmente in scatola....è un animale molto grande,molto buono(quando vado in russia ne mangio sempre molto,il caviale se lo mangino loro) e spesso mostrato come un mostro marino....beh casualmente la leggenda del granchio russo (nb.introdotto da Stalin)che arriva e devasta le coste dell'alaska...è nata in piena guerra fredda...bisogna dire che un esercito ROSSO im cammino sul fondo del mare si prestava molto bene per la generazione di una leggenda metropolitana... Wink
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
wackyman

avatar

Numero di messaggi : 1158
Età : 35
Localizzazione : massa
Umore : se pesco sto da dio
Data d'iscrizione : 18.09.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Gio 11 Feb 2010 - 15:16

ps:credo che nessuno dei due uscirà con 'na chela dal water per amputarci il pistolino Very Happy Very Happy Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
wackyman

avatar

Numero di messaggi : 1158
Età : 35
Localizzazione : massa
Umore : se pesco sto da dio
Data d'iscrizione : 18.09.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Gio 11 Feb 2010 - 15:33

ps:i gamberi killer(killer de che?)da me si sn estinti nei fossi....esiste n fenomeno che si chiama ''compensazione'' negli ecosistemi...che spesso e volentieri ci para il culo...quando ci improvvisiamo novella madre natura....le nicchie trofiche negli ambienti lotici(acque correnti) sono molte...e in un fiume ad alta produttività primaria come il Tevere...banalizzando,''c'è da mangiare per tutti'' al massimo si puo' parlare di aumento della dominanza e calo della ''diversità'' ...ma questo è un lavoro molto articolato e complesso...che si fa con precisi protocolli e specifiche procedure matematiche(indice di shannon,indice di rarefazione,curve i k dominanza,curve ABC...etc etc) non al bar....la cosa deprimente è che ci siano giornali,che scrivono e pontificano,quando come consulente scientifico probabilmente hanno Topo Gigio....si permettono di pubblicare articoli,privi di alcun fondamento....nn hanno neanche la decenza di scrivere un nome latino in maniera corretta....eppure la nomenclatura binaria Linneo nn l'ha tirata fuori l'altro ieri....tutti sono scienziati...tutti sono tuttologi,specializzati in scienza infusa....e se dite che sn avvelenato,si è vero,sono iperavvelenato....avvelenato come lo puo' essere unpo che ste cose le ha studiate per una buona fetta dei suoi anni migliori e per campare deve fare tutt'altro
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
tiber

avatar

Numero di messaggi : 1232
Età : 49
Localizzazione : ROMA
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 17.01.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Ven 12 Feb 2010 - 11:49

Wacky,
se ho capito bene possiamo stare tranquilli?
Se sì,sono molto contento!!!Una volta tanto una bella notizia!!!

Lucciosamente,
Tiber.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
wackyman

avatar

Numero di messaggi : 1158
Età : 35
Localizzazione : massa
Umore : se pesco sto da dio
Data d'iscrizione : 18.09.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Ven 12 Feb 2010 - 18:37

si puo' stare relativamente tranquilli....i granchi cinesi dalle chele pelose,ci sono già in italia...li danno per certi in laguna veneta,a Roma in tevere(o meglio li davano per presenti poi è un po' che nn se ne risente parlare...)sono animali che riproducono in mare o comunque nella fase larvale necessitano di acqua salata o salmastra....fanno danni piu' che altro come competitori nei confronti di altri decapodi....ma di granchi di fiume o gamberi di fiume nostrani nn è che ne siano poi tanti neanche senza di loro purtroppo....sono predati dal ratto,dalla nutria,sicuramente dal perca, dal bass non sò...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Sab 20 Feb 2010 - 5:23

che biologo che sei...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
wackyman

avatar

Numero di messaggi : 1158
Età : 35
Localizzazione : massa
Umore : se pesco sto da dio
Data d'iscrizione : 18.09.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Sab 20 Feb 2010 - 9:51

bellooooooo ma sei sparitoooo nn rispondi mai al telefono...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Sab 20 Feb 2010 - 12:34

wackyman ha scritto:
bellooooooo ma sei sparitoooo nn rispondi mai al telefono...

controlla il numero che fai ...
tossico... ...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   

Torna in alto Andare in basso
 
GRANCHI CINESI
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» basta con queste racchette cinesi
» Domanda (che può sembrare) idiota: quali palline?
» Quando una Nuova Pure Drive GT?
» Racchetta NON cinese
» E-Bike

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
.::Esox Mania Forum::. :: Normative ed ecologia-
Vai verso: