.::Esox Mania Forum::.

http://www.esoxmania.com
 
IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 GRANCHI CINESI

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
tiber

avatar

Numero di messaggi : 1232
Età : 49
Localizzazione : ROMA
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 17.01.09

MessaggioTitolo: GRANCHI CINESI   Mar 19 Gen 2010 - 17:21

Ultimamente è uscita una notizia che dice che il fiume Tamigi è infestato da ferocissimi(sono onnivori e mangiano tutto:pesci,uova di pesci ecc.) e cattivissimi(con le loro chele possono troncare il dito di un uomo)granchi cinesi(chinese mitten crabs).
Questi granchi sono stati immessi illegalmente(te pareva...)per pseudo scopi alimentari(la loro polpa è superiore all'aragosta,così dice chi li ha mangiati)e commerciali(costano...).
Questi granchi sono anche potenzialmente pericolosi per la salute umana in quanto,se non cotti bene,possono trasmettere un parassita che può causare una grave malattia polmonare .
Infine,questi granchi vivono nei fiumi e si spostano nel mare e,cosa ancora più grave, hanno già infestato Russia,Svezia,Olanda,Germania,Francia e il sud del Portogallo.
Fortunatamente in Italia non ci sono.Quindi massima attenzione !!!!

Lucciosamente,
Tiber.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pietro
Bass Maniaci
Bass Maniaci


Numero di messaggi : 1842
Età : 45
Localizzazione : Lodi
Umore :
Data d'iscrizione : 02.01.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mar 19 Gen 2010 - 17:28

Ma che bella notizia.....ci mancavano solo sti granchi...vado a vedere come sono fatti....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
fabiolures

avatar

Numero di messaggi : 164
Età : 47
Localizzazione : caerano san marco TREVISO
Umore : SEMPRE AL MASSIMO
Data d'iscrizione : 02.12.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mar 19 Gen 2010 - 19:10

GIA' ABBIAMO IL GAMBERO DELLA LOUISIANA,CI MANCAVA ANCHE IL GRANCHIO CINESE.....NON CI VORRA' TANTO CHE VENGA ANCHE QUA',SPERIAMO BENE...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mar 19 Gen 2010 - 19:35

Apposto ce mettemo vicino pure du puntarelle...e facciamo l'insalata...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Jerkman

avatar

Numero di messaggi : 333
Età : 35
Localizzazione : Torino
Umore : felice quando pesco
Data d'iscrizione : 29.11.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mar 19 Gen 2010 - 20:37

Che palle...l'ennesimo intruso!

Stai sicuro che arriverà, saranno contenti i bass ghiotti di gamberi e simili!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
MGPIKE

avatar

Numero di messaggi : 1481
Età : 31
Localizzazione : Trentino
Umore : PIKE and BASS fanatic
Data d'iscrizione : 15.01.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mer 20 Gen 2010 - 7:27

Sorcio sdrammatizza sempre.............Da morire dal ridere........A parte gli scherzi, speriamo che non arrivi in Italia
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
MICHEL

avatar

Numero di messaggi : 61
Età : 34
Localizzazione : SANTARCANGELO DI ROMAGNA
Umore : LUNATICO
Data d'iscrizione : 25.09.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mer 20 Gen 2010 - 11:42

Se le capacita' infestanti di queste bestie sono ai livelli del gambero della luisiana c'è da preoccuparsi ,speriamo che non arrivi ma se lo facesse cosa molto probabile speriamo che si riesca a controllare o contenere la sua propagazione.
Credo che gli ambienti che hanno avuto il massimo degrado negli ultimi anni (in italia) sono proprio i fiumi sarbbe un ulteriore preoccupazione per noi pescatori e per pochi altri............
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
tiber

avatar

Numero di messaggi : 1232
Età : 49
Localizzazione : ROMA
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 17.01.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mer 20 Gen 2010 - 12:49

Purtroppo è infestante come il gambero della Luisiana,se non peggio !!!
I bass,non so se riusciranno a fare qualcosa,poichè è molto potente e con le chele riesce a staccare un dito a un uomo!!!
Gli Inglesi non sapendo come risolvere il problema,stanno invitando i pescatori professionisti a catturarli,per poi esportarli e rivenderli in Cina.Calcolate che,se importati dalla Cina, costano 15/16 euro al kilo all'ingrosso!!!

Lucciosamente,
Tiber.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Luca

avatar

Numero di messaggi : 483
Età : 44
Localizzazione : Chiampo (vi)
Umore : adrenalinico
Data d'iscrizione : 08.07.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mer 20 Gen 2010 - 15:23

Cacchio sta volta facciamo i soldi......rivendendo un derivato cinese propio a loro medesimi!!!!! Tanto da noi ci sarebbero i romeni o quant altri che farebbero ban bassa di granchi!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mer 20 Gen 2010 - 18:57

MGPIKE ha scritto:
Sorcio sdrammatizza sempre.............Da morire dal ridere........A parte gli scherzi, speriamo che non arrivi in Italia

Pe forza Morè sdrammatizzo...lo sai no... ...
pure 2 alicette... ...

infatti ,per il gambero della luisiana ,il Bass si da un gran da fare...
ve lo dico perchè in fiume ne ho presi tanti che attaccavamo l'esca ,con un bel gamberozzo in gola...
anche ultimamente nell'ultima gara ,all'interno del liwell c'erano resti di gambero rigurgidato...

e stavo proprio riflettendo su quest'ipotesi del nuovo ma non gradito arrivo...
pensate magari che potrebbe essere il Siluro a cibarsene ,diventando così il suo predatore diretto...
riflettendoci IO credo che si possa fare...
almeno pou alleviare la sua presenza ,risparmiare qualche pesce ...
potrebbe diventare la sua dieta preferita...

cmq un altro predatore del gambero credo sia il Lucioperca, un ragazzo che conosco lo innescò x prendere carpe e agganciò un Perca...

cmq...staremo a vedere...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
tiber

avatar

Numero di messaggi : 1232
Età : 49
Localizzazione : ROMA
Umore : variabile
Data d'iscrizione : 17.01.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Gio 21 Gen 2010 - 9:55

Magari fosse così:siluri e perca se li mangiano e si risolve il problema...
Il guaio è che questo è un granchio,non un gambero ed è anche molto più cattivo e infestante del gambero !!!
Non so se il siluro o il perca riescano a risolvere il problema.
Il granchio cinese scava delle tane molto profonde e più distruttive di quelle del gambero.Il granchio cinese è onnivoro e dove è arrivato ha fatto immensi danni,altro che siluro....
In Svezia,Germania e altri paesi del nord Europa è già presente e si prevedono ingenti danni futuri.
Se andate su internet cercate CHINESE MITTEN CRABS
e vedete che animale(brutto) è.

Lucciosamente,
Tiber.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
basshunter.1

avatar

Numero di messaggi : 528
Età : 44
Localizzazione : Ardea Rm
Umore : gioviale
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Gio 21 Gen 2010 - 21:34

Nasse pronte......sotto a chi tocca!!!!!!cosi ci apriamo un ristorante tipo RED LOBSTER!!!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://xoomer.alice.it/cjbur/index.htm
MGPIKE

avatar

Numero di messaggi : 1481
Età : 31
Localizzazione : Trentino
Umore : PIKE and BASS fanatic
Data d'iscrizione : 15.01.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Ven 22 Gen 2010 - 7:06

E facciamo palate di soldi...........
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Ven 22 Gen 2010 - 14:18

Sicuramente Raffaè...
romperanno il cavolo...
ma prima de diventà grossi saranno piccolini...
ed è li che sicuramente saranno vulnerabili...
però posso anche sbagliare per carità...

e che se penso che scavano galerie profonde ...
immaginate cosa puo accadere alle sponde dopo una piena...
mamma mia non mi ci fate pensare... ...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pietro
Bass Maniaci
Bass Maniaci


Numero di messaggi : 1842
Età : 45
Localizzazione : Lodi
Umore :
Data d'iscrizione : 02.01.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Ven 22 Gen 2010 - 14:53

Ha le chele pelose.....madre de Dios!!!!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Ven 22 Gen 2010 - 18:09

Ho visto le foto di questo fantomatico granchio...
Maronna se è brutto...un si pòle guardare!!!
Torna in alto Andare in basso
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Ven 22 Gen 2010 - 18:31

BRUTTO PER DAVVERO ... ...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ivan

avatar

Numero di messaggi : 48
Età : 45
Localizzazione : Frosinone
Umore : buono
Data d'iscrizione : 22.04.09

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Sab 23 Gen 2010 - 14:18

Anche il gambero della Luisiana quando arrivò si pensava che il bass o altri pesci che se ne cibano potessero contenere l'infestazione invece non fu così,è vero che se ne cibano ma il gambero è talmente prolifico che tende in breve tempo a sovrapopolare l'ambiente in cui vive.
I gamberi arrivarono in acque dove bass e company erano già presenti ed ora queste acque sono stracolme di gamberi nonostante vengano pescati costantemente per mangiarli!


Penso che con il granchio cinese possa accadere la stessa cosa.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Dom 24 Gen 2010 - 14:11

Io ho sempre creduto alla selezione naturale e se la storia ecologica ha voluto che una determinata specie si sviluppasse in alcuni posti piuttosto che in altri sicuramente un motivo di fondo cè sempre...se una specie di granchio, o gambero, o pesce è separata da un altra da migliaia di km di oceano o terraferma non cè motivo per l'uomo di avvicinarle per "arricchire" faune locali, perchè come per noi uomini le risorse sono scarse pure per la fauna ittica.
Se specie che per centinaia di anni si sono riprodotte in ambienti difficili e freddi (o caldi) ed hanno sviluppano caratteristiche intrinseche per mandare avanti la genia in equilibrio in quel determinato posto vengono catapultate in zone piu miti dove tali carattereristiche sono inutili è logico che si trovano avvantaggiate rispetto a quelle autoctone ed in poco tempo affollano gli ecosistemi a sfavore di queste ultime.
Certe situazioni che vediamo ormai radicate oggigiorno nei nostri cari fiumi e laghi e che noi scontiamo sulla nostra pelle alla radice hanno sempre errori lontani nel tempo, magari commessi da qualche allevatore o ristoratore ignorante...vedere per esempio l'ingresso del famoso gambero della lousiana o killer che dir si voglia, se "qualcuno" visto che è buono da mangiare ed ha molto mercato e si riproduce con grande facilità non sel'avesse portato in qualche allevamento a ridosso di qualche bel lago nostrum forse oggi non ce lo ritroveremmo pure sulla spiaggia!!!
Se poi metti un allevamento alla "buona" vicino ad un lago ovvio che alla prima alluvione "addio gamberi" e benvenuta "nuova specie".
E' un esempio banale ma la natura funziona così, non è complicata UNO piu UNO fa sempre due e se in determinati constesti UNO equivale a DIECI...è ovvio che cè disparità tra le specie...
Non bastavano i cinesi (umani) ora pure i granchi!!
Dove andremo a finire mi chiedo di questo passo!!
Homo homini lupus...peccato che homini sia "se stesso"
Salut!
Torna in alto Andare in basso
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Lun 25 Gen 2010 - 6:50

E c'hai ragione pure Tu David...

sul tevere è successo così ,con un allevamento in toscana o umbria...ora non ricordo...
sono stati catapultati in fiume...parlo dei gamberi...

il tuo discorso non fa una piega ,ma è ovvio che in certe posizioni ci siano dei resoconti sennò non si spiega del perchè continuano a materializzarsi pesci alloctoni nelle nostre acque...
sicuramente la natura farà il suo...sicuramente ci vorrà del tempo...
ma e tipico carattere italico portare tutto all'esasperazione...
ogni anno quando arriva l'estate...il caldo che ci avvolge e sempre più forte dell'anno prima...arriveremo a caldi da 180°...

ovviamente è sarcastico il paragone...per farti capire cosa intendo...

con il tempo vedrai che in alcuni posti non ci sarà più pesce ti diranno...ma la verità è che un po' per i padellari un po' per salvaguardare i posti ,il pescatore porterà sempre al limite le catture e si moltiplicheranno i cappotti...invece non è così...nella maggior parte dei posti e dei racconti...
avvolte questi discorsi servono per spiazzare chi ha brutte intenzioni ,ma anche chi è in regola...è il prezzo che si deve pagare per colpa di chi non è onesto...ma si dilunga inconsapevolmente x risparmiare i propri spot...
e ci stà tutta...meglio pochi che in 200 su un lago...
fortunatamente non è così x tutti...

non ci sarebbero problemi a dichiarare spot e tecniche se le persone fossero oneste...e questo è un discorso generale...
non personale a puntare il dito su una persona sola sia chiaro David...sono solo punti di vista...

IO pesco al lago del XXXX da quando avevo 15 anni ,e mi ricordo pescate di Savette ,Tinche e le famosissime Alborelle che in quel lago spopolavano ,lago favoloso anche per gare al colpo...in quanto campo gara nazionale...
li non c'è il gambero killer...non c'è il Siluro...eppure tutto il novellame e alcuni tipi di pesci non si pescano più...
però sono state fatte immissioni di Lucci e Bass...

Adesso a chi vogliamo dare la colpa...???
il Siluro non esiste in quel lago ,il gambero killer non esiste in quel lago...
oppure la colpa è dei Carpisti che per togliere il pesce bianco dalle palle vanno giù con pasturazioni di camion fatte di boiles e granturco...fatte addirittura a 100/150 metri da riva...
magari portando il pesce bianco a cercare il cibo a quelle distanze...
ma poi ci soni i Bassman che agganciano i fili tesi dei carpisti...
e poi i Carpisti non sono i padroni del lago che possono stendere fili a 100 metri...
e poi ci sono i pescatori di professione che con le reti tirano via tutto...pure le ouva...se ascolti qualche racconto...
e poi le percentuali ci dicono che il 10% di quella razza e in ascesa e il 60% di quell'altra è in discesa...
e poi li è infestato mentre di la non c'è più niente...
e poi ci sono quegli stronzetti(pardon ) che essendo cresciuta a dismisura la sua tartarughina d'acqua dolce...
da veri ecologisti e paladini della natura e animalisti ...
la liberano in laghi e fiumi ,ridando loro la libertà scaricandosi la coscenza x la loro detenzione decennale...
andando a ropere i coglioni ad un ecosistema già precario da scarichi ,inquinamento e Dio solo sa che cosa...
che magari con qualche soldino certe fabriche scaricano addirittura in acqua ossigeno ,cibo e ristruitturante per piante e disinfettante per pesci che potrebbero essere malati...
e poi alla fine la colpa e tutta del Silurooooooo...evvai...
abbiamo risolto l'arcano intrinseco della sparizione dei miei pesciolini rossi nel mio acquario...che non ho...

In tutto questo però...continuiamo a prendere pesce a vedere foto sparse qua e la...

Allora IO mi chiedo sempre...ma fosse il fine a giustificare i mezzi...
o magari che qualcuno non sa pescare...

un po' come il governo che a seconda del problema...ti pone davanti gli occhi fatti e misfatti che parlano d'altro per distrarre in quel momento ...
portando la tua attenzione su altre cose...

penso che oggi la pesca abbia raggiunto l'apoteosi con maestri di pesca che fanno razzie ... ,e con rilasci da capogiro...
Carpisti de noiantri che dopo tre catture sanno pescare...
Bassman che dicono che qua non c'è niente perchè ho sempre pescato,30/40/50 pesci,l'ho moltiplicati per il Padre Eterno quando ne ha avuto bisigno... è impossibile che qua io non prendo niente...
Lucciari che affermano di sparizioni apocalittiche ,ma se magari ce passa qualcun'altro escono i big da 1,50mt...

Tanti specchietti per allodole...in alcune tecniche non esistono cappotti...mhà...

pescatori che si sostituiscono a ittiologi o quant'altro...
portando numeri e percentualui certe e affermative...
perchè loro si sono buttati in acqua con bombole e pinne ed hanno contato i pesci presenti e quindi ti sanno dire con certezze che sforano +- uno 0,5% ...

Ma tutto questo succede da una vita...
e da una vita che tutti peschiamo...
con periodi si ed altri no...
ma ogni volta deve sempre e sistematicamente succedere qualcose...la terra trema ,i vulcani eruttano o ruttano...come volete... ...
il vento gonfia fino a diventare tifone...
i fiumi ingrossano...
il caldo è sempre mlto caldo...
ma continuiamo a pescare...

ovvio che tutto questo è un mio pensiero ed un piccolissimo sfogo che vuole portare al riflettere come sempre ...
e mai polemica...
per crescere insieme su alcuni argomenti...tutto qua...
approposito...dimenticavo...
NO al granchio brutto e peloso... ...
a noi basta Lucioschi e Giacco... ...

Buona giornataaaaaaaaaaa....e buon inizio settimana....

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Lun 25 Gen 2010 - 18:13

SORCIO76 ha scritto:
E c'hai ragione pure Tu David...

sul tevere è successo così ,con un allevamento in toscana o umbria...ora non ricordo...
sono stati catapultati in fiume...parlo dei gamberi...

il tuo discorso non fa una piega ,ma è ovvio che in certe posizioni ci siano dei resoconti sennò non si spiega del perchè continuano a materializzarsi pesci alloctoni nelle nostre acque...
sicuramente la natura farà il suo...sicuramente ci vorrà del tempo...
ma e tipico carattere italico portare tutto all'esasperazione...
ogni anno quando arriva l'estate...il caldo che ci avvolge e sempre più forte dell'anno prima...arriveremo a caldi da 180°...

ovviamente è sarcastico il paragone...per farti capire cosa intendo...

con il tempo vedrai che in alcuni posti non ci sarà più pesce ti diranno...ma la verità è che un po' per i padellari un po' per salvaguardare i posti ,il pescatore porterà sempre al limite le catture e si moltiplicheranno i cappotti...invece non è così...nella maggior parte dei posti e dei racconti...
avvolte questi discorsi servono per spiazzare chi ha brutte intenzioni ,ma anche chi è in regola...è il prezzo che si deve pagare per colpa di chi non è onesto...ma si dilunga inconsapevolmente x risparmiare i propri spot...
e ci stà tutta...meglio pochi che in 200 su un lago...
fortunatamente non è così x tutti...

non ci sarebbero problemi a dichiarare spot e tecniche se le persone fossero oneste...e questo è un discorso generale...
non personale a puntare il dito su una persona sola sia chiaro David...sono solo punti di vista...

IO pesco al lago del XXXX da quando avevo 15 anni ,e mi ricordo pescate di Savette ,Tinche e le famosissime Alborelle che in quel lago spopolavano ,lago favoloso anche per gare al colpo...in quanto campo gara nazionale...
li non c'è il gambero killer...non c'è il Siluro...eppure tutto il novellame e alcuni tipi di pesci non si pescano più...
però sono state fatte immissioni di Lucci e Bass...

Adesso a chi vogliamo dare la colpa...???
il Siluro non esiste in quel lago ,il gambero killer non esiste in quel lago...
oppure la colpa è dei Carpisti che per togliere il pesce bianco dalle palle vanno giù con pasturazioni di camion fatte di boiles e granturco...fatte addirittura a 100/150 metri da riva...
magari portando il pesce bianco a cercare il cibo a quelle distanze...
ma poi ci soni i Bassman che agganciano i fili tesi dei carpisti...
e poi i Carpisti non sono i padroni del lago che possono stendere fili a 100 metri...
e poi ci sono i pescatori di professione che con le reti tirano via tutto...pure le ouva...se ascolti qualche racconto...
e poi le percentuali ci dicono che il 10% di quella razza e in ascesa e il 60% di quell'altra è in discesa...
e poi li è infestato mentre di la non c'è più niente...
e poi ci sono quegli stronzetti(pardon ) che essendo cresciuta a dismisura la sua tartarughina d'acqua dolce...
da veri ecologisti e paladini della natura e animalisti ...
la liberano in laghi e fiumi ,ridando loro la libertà scaricandosi la coscenza x la loro detenzione decennale...
andando a ropere i coglioni ad un ecosistema già precario da scarichi ,inquinamento e Dio solo sa che cosa...
che magari con qualche soldino certe fabriche scaricano addirittura in acqua ossigeno ,cibo e ristruitturante per piante e disinfettante per pesci che potrebbero essere malati...
e poi alla fine la colpa e tutta del Silurooooooo...evvai...
abbiamo risolto l'arcano intrinseco della sparizione dei miei pesciolini rossi nel mio acquario...che non ho...

In tutto questo però...continuiamo a prendere pesce a vedere foto sparse qua e la...

Allora IO mi chiedo sempre...ma fosse il fine a giustificare i mezzi...
o magari che qualcuno non sa pescare...

un po' come il governo che a seconda del problema...ti pone davanti gli occhi fatti e misfatti che parlano d'altro per distrarre in quel momento ...
portando la tua attenzione su altre cose...

penso che oggi la pesca abbia raggiunto l'apoteosi con maestri di pesca che fanno razzie ... ,e con rilasci da capogiro...
Carpisti de noiantri che dopo tre catture sanno pescare...
Bassman che dicono che qua non c'è niente perchè ho sempre pescato,30/40/50 pesci,l'ho moltiplicati per il Padre Eterno quando ne ha avuto bisigno... è impossibile che qua io non prendo niente...
Lucciari che affermano di sparizioni apocalittiche ,ma se magari ce passa qualcun'altro escono i big da 1,50mt...

Tanti specchietti per allodole...in alcune tecniche non esistono cappotti...mhà...

pescatori che si sostituiscono a ittiologi o quant'altro...
portando numeri e percentualui certe e affermative...
perchè loro si sono buttati in acqua con bombole e pinne ed hanno contato i pesci presenti e quindi ti sanno dire con certezze che sforano +- uno 0,5% ...

Ma tutto questo succede da una vita...
e da una vita che tutti peschiamo...
con periodi si ed altri no...
ma ogni volta deve sempre e sistematicamente succedere qualcose...la terra trema ,i vulcani eruttano o ruttano...come volete... ...
il vento gonfia fino a diventare tifone...
i fiumi ingrossano...
il caldo è sempre mlto caldo...
ma continuiamo a pescare...

ovvio che tutto questo è un mio pensiero ed un piccolissimo sfogo che vuole portare al riflettere come sempre ...
e mai polemica...
per crescere insieme su alcuni argomenti...tutto qua...
approposito...dimenticavo...
NO al granchio brutto e peloso... ...
a noi basta Lucioschi e Giacco... ...

Buona giornataaaaaaaaaaa....e buon inizio settimana....

FATTI MORDERE CHE MUOIONO!!!!!!!!!!!!!!!!

SERGIO G.
Torna in alto Andare in basso
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mar 26 Gen 2010 - 17:12

e sarebbe un'idea buona...

sembra che so un po' avvelenato...

sembra...???...

ma poi alla fine va bene che se portano via i lucci...
che ammazzano siluri...
ungheresi e compagnia bella...
misure minime non rispettate...
cavette svuotate...

anarchia...tanto questo è il paese dei balocchi...

speriamo che duri però...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mar 26 Gen 2010 - 20:29

SORCIO76 ha scritto:
e sarebbe un'idea buona...

sembra che so un po' avvelenato...

sembra...???...

ma poi alla fine va bene che se portano via i lucci...
che ammazzano siluri...
ungheresi e compagnia bella...
misure minime non rispettate...
cavette svuotate...

anarchia...tanto questo è il paese dei balocchi...

speriamo che duri però...

Hai ragione SORCIO76 e tre quarti .
Questo e' un'argomento che mi fa molto arrabbiare , quando vedo una bella cosa devo pensare subito se mi ci posso affezionare o se meglio lasciare perdere per non arrabbiarmi il giorno dopo , perche' e' questa la velocita' a distruggere.
Quando eravamo piccoli ,o meglio io , perche' tu come al solito non c'eri , qualche problema sui fiumi e ambienti si sentiva , c'era la percezione di qualcosa di preoccupante , ma oggi siamo al limite dell'esasperazione ,con l'inquinamento che e' la prima causa , col turismo fuorilegge, con l'asportazione notturna di sabbia e tanti altri ancora ;e allora non ci faremo mancare il problema di questo essere cinese , che arrivera' , perche' in Italia altro che paese dei balocchi!!!
Se ti ricordi , se ti e' rimasta un bricciolo di memoria , portavamo a scuola l'album delle figurine e dicevamo ....c'e' l'ho...c'e' l'ho...mi manca ...mi manca...ma ora il nostro album sull'ambiente e fiumi e' da tempo completo e le nostre figurine doppie non le vuole nessuno , anzi ce le tirano addosso!!!
ciao ti abbraccio
SERGIO G.
Torna in alto Andare in basso
.Daniele.

avatar

Numero di messaggi : 3402
Età : 42
Localizzazione : Monterotondo(Roma)
Umore : Più che positivo
Data d'iscrizione : 19.08.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Mer 27 Gen 2010 - 13:54

SORCIO76 e un litro...
anche se 3/4 li reggo mejo... ...

se avete letto lo sfogo di AmeriCo sulle scuole pubbliche...
allora forse riuscirete a capire il mio...
non vi pare che possano fondersi...(fino ad un certo punto ovvio)...

Puntano sempre sull'ignoranza altrui...
puntano ad oscurare la verità con gli specchietti x allodole...
meditate...
ma alla fine la colpa di chi è...???
lo sapete no...!!!
del Siluro...aprite gli occhi...

e quel Genio di Bertolaso è andato ad haiti a bubbulare sugli aiuti dall'america e la loro organizzazione...

Ma una domanda vorrei farvi...
dov'è finito quel POVERETTO PICCOLO INSIGNIFICANTE STUDIOSO CHE AVEVA DETTO CI SARA UNA SCOSSA FORTE...
hanno messo un professore 24 ore su 24 a dire che i terremoti non possono essere previsti...un cagnolino messo li apposta ...

Quel SIGNORE l'hanno fatto sparire ,nessuna tv lo ha intervistato...
nessuno lo ha più chiamato in causa...
sparito nel nulla...

C'hanno mandato supermen ad haiti a chiacchierà ...
non bastavano i danni che ha fatto da noi...
altre 2 parole e faceva scatenà l'ennesima guerra...

x ora finisco qui...

_________________
...SORCIO76......Pesco praticando C&R... ...e lo faccio pescando a 360°......il Tevere nel cuore...

Mio padre mi raccontava che suo nonno, alla tenera età di 80 anni, era intento a piantare un piccolo melo. Gli domandarono che lo faceva a fare e lui rispose: "è per chi verrà". Io su quella pianta mi ci sono arrampicato e ci facevo l'altalena.
Jakko
Io preferisco prendere dei pesci senza sapere esattamente il perché che non prendere dei pesci e sapere esattamente il perché
Manni

...Aderisci anche TU...IO sono il 1°...***Manni Fans Club***Manni Fans Club***Manni Fans Club***
www.studiogeta.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
wackyman

avatar

Numero di messaggi : 1158
Età : 35
Localizzazione : massa
Umore : se pesco sto da dio
Data d'iscrizione : 18.09.08

MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   Gio 11 Feb 2010 - 14:41

il granchio cinese c'è già in italia...e da quel po' solo che è un alloctono dannoso quanto un gambero della louisiana non ''granchilla'' Wink
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: GRANCHI CINESI   

Torna in alto Andare in basso
 
GRANCHI CINESI
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» basta con queste racchette cinesi
» Domanda (che può sembrare) idiota: quali palline?
» Quando una Nuova Pure Drive GT?
» Racchetta NON cinese
» E-Bike

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
.::Esox Mania Forum::. :: Normative ed ecologia-
Vai verso: